Penne all’arrabbiata con olive

Penne con pomoro e olive

La pasta all’arrabbiata è un piatto della tradizione romana, che in questa versione ho voluto arricchire con delle olive nere e verdi.
Un piatto molto semplice, quanto gustoso.

Apprezzo molto la cucina romana perchè con pochi e semplici ingredienti ci regala dei piatti davvero favolosi come questo primo piatto o come la cacio e pepe. Devo ammettere che quando ho voglia di viziarmi con un primo piatto corposo opto per una di queste due alternative.

E dal momento che la preparazione è velocissima, non resta che dirvi che ci vuole meno tempo a farlo che a dirlo!

YouTube player

Preparazione 5 min

Cottura 15 min

Facile

2 Porzioni

Ingredienti:

180 gr pasta corta tipo penne rigate
200gr polpa di pomodoro
8olive nere denocciolate
8olive verdi denocciolate
q.b. sale
q.b. peperoncino macinato
q.b. olio extra vergine di oliva
q.b. aglio
q.b. pecorino romano grattugiato

Preparazione

1.
Preparazione
Portate a bollore una capiente pentola piena d’acqua leggermente salata.
Nel frattempo in un tegame fate scaldare un filo di olio extra vergine di oliva. Fate soffriggere un poco di aglio tritato finemente. Aggiungete la polpa di pomodoro e fate cuocere a fiamma medio bassa, coprendo con un coperchio.
Tagliate a ronelle le olive nere e verdi e tenete da parte.
Non appena l’acqua bolle, buttate la penne e fate cuocere per il tempo indicato sulla confezione (circa 11 minuti).
A questo punto unite le olive al sugo ed aggiustate di sale. Aggiungete un poco di peperoncino.
Quando la pasta sarà cotta scolate con l’aiuto di uno scolapasta e trasferitela nel sugo.
Mescolate per bene e servite ancora calda, aggiungendo del pecorino romano grattugiato.
Penne con pomoro e olive
Penne all’arrabbiata con olive
0 0 votes
Rating
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments