Cannoli siciliani al forno

cannoli siciliani al forno

I cannoli al forno sono una variante dei classici cannoli siciliani, rigorosamente fritti. In questa variante, la cialda non viene fritta, ma cotta al forno.

Il risultato ovviamente non è identico a quello della cialda fritta, ma non vi pentirete di provare anche questa variante diversa e più delicata.

Preparazione 40 min

Cottura 20 min

Facile

6 Cannoli

Ingredienti:

Per le Cialde
250gr farina 00
120gr burro
75ml acqua fredda
1pizzico sale
q.b. cannella in polvere
1cucchiaio scarso cacao amaro in polvere
Per il Ripieno
50gr gocce di cioccolato fondente
250gr ricotta di pecora
q.b. zucchero a velo
q.b. granella di mandole o di pistacchi

Preparazione

1.
Preparazione delle Cialde
In un piano versare la farina e il burro freddo a pezzetti. Unire i due ingredienti sbriciolando il burro insieme alla farina.
Ottenere un composto granuloso e unire le restanti parti solide: sale, cannella e cacao. Aggiungere infine l’acqua e impastare velocemente sino ad ottenere un impasto liscio e compatto.
Avvolgere quindi nella pellicola e far riposare per almeno 30 minuti.
Dopo aver fatto riposare il vostro panetto, riprenderlo e spianarlo mediante l’aiuto di un mattarello su una spianatoia leggermente infarinata, oppure stendere ponendo la sfoglia tra due fogli di carta forno. Stendere una sfoglia sottile.
Con l’aiuto di un coppapasta di 12 cm ottenere tanti dischi di pasta da avvolgere ai cilindri in metallo. Avvolgere attorno al cilindro facendo tanta attenzione a pressare nel punto di giuntura per evitare che i cannoli si aprano in cottura. Se necessario inumidire la parte centrale con un goccio di latte.
Infornare i cannoli in forno statico preriscaldato a 180° o 170° se ventilato. Far cuocere per 20 minuti, verificando che le cialde si siano leggermente dorate.
Una volta cotti lasciare raffreddare completamente e procedere alla preparazione della copertura interna al cioccolato fondente. Questo passaggio è importante per permettere alla cialda di preservare la propria croccantezza anche per qualche giorno.
In un pentolino far sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente (o utilizzare il microonde). Una volta che il cioccolato è stato sciolto completamente, con l’aiuto di un coltello non appuntino spennellare tutta la superficie interna della cialda e lasciare raffreddare ancora una volta completamente.
2.
Preparazione del ripieno
A questo punto non resta che preparare la crema di ricotta per poter riempire la nostra cialda.
Con l’aiuto di una forchetta o frusta unire lo zucchero a velo e la ricotta e mescolare per bene.
Per le quantità la dose consigliata è: per 200 gr di ricotta, 100 gr di zucchero a velo (ovvero la metà).
Riempire con una generosa dose di ricotta le cialde e completare con una bella spolverata di zucchero a velo e con granella a piacere.
0 0 votes
Rating
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments