Crostata morbida con crema di lamponi

Crostata morbida con crema di lamponi

L’arrivo della primavera mi mette tanto buon umore e voglia di preparare dolci colorati e creme leggere come una nuvola.
Grazie alle belle giornate ed alla voglia di primavera è nata questa dolce coccola che si compone di una base al pistacchio, una crema ai lamponi senza l’utilizzo di uova ed infine è decorata con del cioccolato bianco fuso. A completare la torta vi è della granella di pistacchio, sempre buona ed elegante.

A voi la ricetta con i vari passaggi per la sua preparazione.

1.30 h

Media

Ingredienti:

Calcola Porzioni
Per il Financier al Pistacchio
210gr albumi (circa 7 albumi)
150gr burro
100gr farina di pistacchio
80gr farina 00
150gr zucchero a velo
1cucchiaio crema spalmabile al pistacchio
Per la crema ai lamponi
125gr lamponi freschi
100ml latte
35gr zucchero semolato
12gr amido di mais o maizena
75gr panna da montare (già zuccherata)
Per la decorazione
30gr cioccolato bianco
q.b. granella di pistacchi

Preparazione

1.
Preparazione Financier al pistacchio
Per prima cosa prepariamo il burro noisette. In un pentolino mettere a scaldare il burro e lasciarlo cuocere finchè non assume una colorazione marroncina. Non appena raggiunta la gisuta colorazione, lasciare raffreddare completamente. Nel frattempo montare gli albumi a neve. NOn appena saranno ben montati aggiungere lo zucchero e continuare a montare con le fruste. A questo punto uniamo gli albumi, poco alla volta, alle farine ed il burro. Uniamo infine la crema di pistacchio. Mescoliamo delicatamente per evitare di far smontare il composto. Versare il composto nello stampo furbo (ovvero quello con lo scalino) ben imburrato ed infarinato. Infornare in forno ventilato a 180° per 25-30 minuti. Una volta cotto, facciamo raffreddare e sformiamo dallo stampo.
2.
Preparazione Crema ai lamponi
Per prima cosa lavate accuratamente i lamponi. Trasferite i lamponi in un frullatore ad immersione e ridureceteli in una purea. In un pentolino scaldate il latte facendogli sfiorare il bollore. Aggiungete al latte i lamponi e lo zucchero. Mescolate per bene ed iniziate ad aggiungere l’amido di mais facendo attenzione a non formare grumi. Mescolate con l’aiuto di una frusta a mano. Fate nuovamente sfiorare il bollore e mescolate per un paio di minuti. Non appena la crema avrà raggiunto la giusta consistenza spegnete il fuoco e lasciate raffreddare. Nel frattempo montate la panna. Non appena la crema sarà fredda, uitela alla panna montata facendo attenzione a non farla smonare. Mescolate dal basso verso l’alto. La crema dovrà avere una consistenza molto soffice.
3.
Assemblaggio
Per ultimo dedicatevi alla preparazione del cioccolato bianco che utilizzeremo per completare la nostra crostata morbida. Fate sciogliere a bagnomaria o nel microonde il cioccolato bianco e tenete da parte fino all’utilizzo.
Poggiate la base della crostata morbida su un piatto da portata. Versate sopra la crema ai lamponi. Livellate per bene. Decorare con il cioccolato bianco fuso e con della granella di pistacchi. Far riposare in frigorifero la crostata per 12 ore prima di mangiarla
Crostata morbida con crema di lamponi
Crostata morbida con crema di lamponi
0 0 votes
Rating
Subscribe
Notificami
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments