Risotto alla birra con Casera

Risotto alla birra con casera

Il risotto è un piatto che sebbene ami preparare praticamente in tutte le stagioni, devo ammettere che mi sa tanto di inverno. Una coccola per quelle giornate fredde in cui ho voglia di preparare un piatto caldo e gustoso.

E allora se il risotto chiama inverno non potevo che preparare una versione che mi ricorda tanto la Valtellina. Preciso che non si tratta di un piatto tipico valtellinese, ma nella ricetta utilizzo il tipico e gustoso formaggio Casera, protagonista dei famosissimi pizzoccheri alla valtellinese. Restando in tema di ricordi e associazioni, questo formaggio lo lego alla birra.

Insomma per una serie di ricordi di vita vissuta è nato questo risotto che è un mix di sapori e consistenze. Assolutamente da provare!

Preparazione 10 min

Cottura 20 min

Facile

2 Porzioni

Ingredienti:

180 gr riso Carnaroli
1litro Brodo vegetale
100gr formaggio Casera
200ml birra chiara
q.b. burro
q.b. pepe bianco macinato
q.b. salvia

Preparazione

1.
Prepariamo un brodo vegetale a base di sedano e carote, oppure con l'aiuto di un brodo granulare vegetale. Teniamo in caldo.
Mettiamo sul fuoco un tegame basso e largo. Non appena caldo aggiungiamo il riso e lasciamo tostare.
Sfumiamo con 100 ml di birra. Dopo aggiungiamo il primo mestolo di brodo.
Mescoliamo di tanto in tanto e proseguiamo aggiungendo altro brodo all'occorrenza. In totale saranno necessari circa 20 minuti per la cottura del risotto.
Circa 10 minuti prima del termine della cottura del riso, aggiungiamo la restante birra.
Tagliamo a piccoli dadini il Casera. Aggiungiamo al riso ormai cotto.
Mescoliamo per far sciogliere completamente il formaggio. Aggiungiamo anche qualche foglia di salvia e un poco di pepe bianco macinato.
Spegniamo la fiamma e mantechiamo aggiungendo una noce di burro.
Serviamo caldo.
0 0 votes
Rating
Subscribe
Notificami
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments