Filetti di branzino limone e menta

Branzino limone e menta

La cottura del pesce con la carta forno è senza alcun dubbio una edlle mie preferite. Grazie alla cottura lenta e gentile, il filetto riesce ad assorbire tutti i gusti durante la cottura.
In questo piatto, vi propongo una cottura con l’utilizzo della carta forno che permette di catturare tutto il sapore e la freschezza del limone e della menta.

Preparazione 5 min

Cottura 20 min

Facile

2 porzioni

Ingredienti:

Calcola Porzioni
2 filetti branzino
1 limone succo + buccia grattugiata
q.b. olio extra vergine di oliva
q.b. sale
q.b. pepe nero macinato
q.b. menta fresca

Preparazione

1.
Preparazione
Mettete sul fuoco un temage basso e largo. Poggiate sulla base del tegame un largo foglio di carta forno e versatevi un filo d’olio extra vergine di oliva. Non appena si sarà riscaldato, poggiate sopra il foglio di carta forno i filetti di brazino e lasciate rosolare per un paio di minuti al massimo per lato.
Rigirate in modo da lasciare la pelle a contatto con la carta forno. Aggiustate di sale e versate il succo di un limone sopra il branzino.
Coprite il filetto con la carta forno in modo da formare una specie di effetto cartoccio.
Infine coprire con un coperchio e lasciate cuocere a fiamma bassa per 15 minuti.
Di tanto in tanto bagnate il branzino con il sughetto di cottura.
Dopo 15 minuti circa il filetto sarà tenero e pronto per essere gustato. Impiattate insieme al sughetto di cottura.
Completate con un poco di pepe nero macinato, della buccia grattugiata di limone e delle foglioline di menta fresca.
0 0 votes
Rating
Subscribe
Notificami
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments