Filetti di trota salmonata al limone

trota salmonata al limone

I filetti di trota salmonata al limone sono un secondo piatto davvero delicato e leggero. I filetti sono preparati seguendo una cottura povera di grassi.
Grazie all’utilizzo della carta forno, durante la cottura, il pesce riesce a catturare tutti i sapori ed aromi del limone e non necessiterà di olii o grassi aggiuntivi.
Un secondo piatto ideale se desiderate qualcosa di leggero, ma allo stesso tempo delizioso.

Preparazione 5 min

Cottura 10 min

Facile

2 porzioni

Ingredienti:

Calcola Porzioni
2 filetti trota salmonata
1 limone succo + buccia grattugiata
q.b. olio extra vergine di oliva
q.b. sale
q.b. pepe nero macinato

Preparazione

1.
Preparazione
La preparazione di questo piatto è semplicissima. Per prima cosa pulite i filetti di trota salmonata, facendo attenzione a rimuovere tutte le spine.
Lavate per bene il limone e grattugiate la buccia che terrete da parte. Spremete il limone e tenete il succo da parte.
Ritagliate un foglio di carta da forno abbastanza grande da poter avvolgere i filetti durante la cottura.
Mettete dunque sul fuoco una padella ed adagiatevi sopra il foglio di carta forno. Versate un filo d’olio EVO sul fondo, ne basterà davvero pochissimo.
Procederemo ad una cottura leggera e con pochi grassi.
Fate scaldare leggermente l’olio, quindi mettete a cuocere i filetti di trota salmonata.
Aggiustate di sale ed aggiungete il succo si limone sopra i filetti. A questo punto coprite i filetti con la carta forno.
Fate cuocere per qualche minuto prima dalla parte della polpa del filetto, poi dalla parte della pelle.
La cottura è molto veloce, saranno sufficienti 2-3 minuti per lato.
Servite i filetti e completate con del pepe nero macinato e con la buccia grattugiata del limone.
0 0 votes
Rating
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments